MXGP Olanda: Romain Febvre non si ferma più, Alberto Forato brilla

MXGP Olanda: Romain Febvre non si ferma più, Alberto Forato brilla

Ancora un successo del francese Kawasaki, ma Jorge Prado non vacilla. Alberto Forato super: settimo posto!

Alberto Forato, Motocross

Romain Febvre (Kawasaki) vince anche il GP Olanda MXGP ma non riesce a far vacillare la leadership di Jorge Prado (KTM) sempre più vicino alla conquista del Mondiale. Il settimo trionfo nelle ultime otto tappe vale al francese appena quattro punti recuperati, con lo spagnolo che si mantiene a +92 quando mancano appena tre GP alla conclusione. Sulla sabbia olandese splendida prestazione di Alberto Forato, che porta a casa un bellissimo settimo posto finale, che gli permette di consolidare l’ottava posizione in classifica. Il privato KTM è di gran lunga il miglior italiano in quest’annata orfana del pilota più atteso, Mattia Guadagnini ancora ai box per infortunio. Purtroppo non ha gareggiato Jeffrey Herlings, attesissimo dal pubblico di casa ma fermato da un infortunio in prova, qui i dettagli.

Febvre regala, poi si riscatta

Rocambolesco l’epilogo della prima manche. Romain Febvre, largamente al comando, si è arrestato improvvisamente. “Qualcosa si è incastrato fra forcellone e ruota, non riuscivo a far ripartire il motore” ha poi spiegato il francese, infilato senza pietà da Jorge Prado. Una volta riaccesa la Kawasaki, lo sfidante si è rimesso a caccia del fuggitivo: ha superato Jeremy Seewer, ma per Prado era troppo tardi. Nella seconda sfida però Romain Febvre si è rifatto con gli interessi, vincendo a mani basse.

La classifica del GP Olanda MXGP

1.Febvre (Kawasaki) punti 47; 2. Prado (KTM) 43; 3. Seewer (Yamaha) 43; 4. Coldenhoff (Yamaha) 42; 5. Gajser (Honda) 32; 6. Renaux (Yamaha) 25; 7. Forato (KTM) 29; 8. Jonass (Honda) 25.

La classifica del Mondiale MXGP a tre GP dalla fine

1.Prado (KTM) punti 821; 2. Febvre (Kawasaki) 729; 3. Seewer (Yamaha) 652; 4. Coldenhoff (Yamaha) 600; 5. Fernandez (Honda) 542; 6. Vlanderen (Yamaha) 498; 7. Herlings (KTM) 456; 8. Forato (KTM) 414.

Foto: Instagram

Read More

Laisser un commentaire

Your email address will not be published.